Archivi della categoria: Ufficio della liturgia

Liturgia della Parola

Finestra sulla liturgia Liturgia della Parola Con la colletta si concludono i riti di inizio e si apre l’esperienza dell’incontro con Cristo nella Parola. Quando si parla di questo momento liturgico si usa sempre la lettera maiuscola: Parola. È chiara la consapevolezza che questa Parola è Cristo, “giacché è lui che parla quando nella Chiesa si legge la sacra Scrittura” (SC, 7). Da questa consapevolezza … Continua a leggere Liturgia della Parola »

Il linguaggio dei riti

Finestra sulla liturgia Il linguaggio dei riti “Ogni momento della celebrazione racchiude in sé una ricchezza rituale che va sottolineata…” (art. 157). È l’affermazione con cui il Sinodo apre una serie di indicazioni sullo sviluppo di alcuni riti, in particolare quelli “normalmente poco evidenziati e a cui non viene dato il debito spazio” (ib), ma che riguarda tutto il linguaggio rituale della celebrazione liturgica, quella … Continua a leggere Il linguaggio dei riti »

L’Eucaristia domenicale e la comunità

Finestra sulla liturgia L’Eucaristia domenicale e la comunità Tra le celebrazioni liturgiche l’Eucaristia occupa ovviamente il posto centrale. In essa Cristo Gesù continua a spezzare il pane e a condividere il calice del suo Corpo e del suo Sangue. A questo dono attingono regolarmente per la propria vita il credente in Cristo e la comunità cristiana. Il Sinodo diocesano mette in evidenza soprattutto questo secondo … Continua a leggere L’Eucaristia domenicale e la comunità »

Ministri straordinari dell’Eucaristia

Ministri straordinari dell’Eucaristia I Ministri Straordinari dell’Eucaristia sono stati invitati all’incontro diocesano il 2 febbraio. Appuntamento in Seminario per un momento di formazione cui segue in cattedrale la S. Messa presieduta dal Vescovo Adriano con i religiosi e religiose della diocesi clodiense. Questo momento formativo e liturgico sarà il primo incontro con il nuovo delegato don Nicola Nalin che prende il posto di don Cesare … Continua a leggere Ministri straordinari dell’Eucaristia »

Celebrare la vita

Finestra sulla liturgia Celebrare la vita C’è un altro principio che sta a fondamento dello sviluppo della celebrazione liturgica: “L’attualizzazione del mistero pasquale che avviene nella liturgia non deve costituire una forma di alienazione, ma deve arricchire di energie spirituali sempre nuove la vita e la storia dei singoli fedeli e di tutta la comunità cristiana; così arricchiti dalla partecipazione alla fonte della salvezza essi … Continua a leggere Celebrare la vita »

Musica adatta al momento sacro

Donada. Altra lezione su “musica e liturgia” Musica adatta al momento sacro Cosa suonare e cosa cantare e quali strumenti usare? Problematiche studiate ed elaborate dai maestri di musica e strumentistica Alberto Voltolina e Graziano Nicolasi nel corso delle lezioni offerte agli incaricati che nelle chiese della Diocesi di Chioggia si prestano a questo importante impegno durante le funzioni. La fama dei due insegnanti è … Continua a leggere Musica adatta al momento sacro »

Il linguaggio simbolico

Finestra sulla liturgia Il linguaggio simbolico Il linguaggio liturgico è un linguaggio simbolico, un linguaggio cioè che ha una visibilità antropologica, capace di intercettare la percezione sensibile della persona, ma rimanda a una verità “altra”, anche soprannaturale, com’è nella celebrazione dei sacramenti. L’esempio più facile da comprendere è il gesto dell’infusione nel battesimo dei bambini: il gesto cioè di versare l’acqua sul capo del battezzando. … Continua a leggere Il linguaggio simbolico »

Benedizione degli agnelli nel giorno di Sant’Agnese

Benedizione degli agnelli nel giorno di Sant’Agnese Come da lunga tradizione, lunedì 21 gennaio, in occasione della memoria liturgica di Sant’Agnese, il Papa benedirà, nella cappella Urbano VIII del Palazzo Apostolico Vaticano, due agnelli, la cui lana servirà per confezionare i Pallii dei nuovi Arcivescovi Metropoliti. Il Pallio, insegna liturgica d’onore e di giurisdizione indossata dal Papa e dagli Arcivescovi Metropoliti nelle loro chiese e … Continua a leggere Benedizione degli agnelli nel giorno di Sant’Agnese »

Spunti di teologia liturgica

Finestra sulla liturgia Spunti di teologia liturgica Già l’apostolo Pietro nella sua Prima Lettera parla della comunità dei credenti in Cristo come di una “dimora spirituale”, “un sacerdozio santo”; e Giovanni, autore del libro dell’Apocalisse, afferma che Cristo fece del suo popolo un “regno e dei sacerdoti per Dio, suo Padre”. Ebbene, questa indole sacerdotale, che connota in vario modo la Chiesa, nella partecipazione all’unico … Continua a leggere Spunti di teologia liturgica »

La celebrazione del Battesimo

Finestra sulla liturgia La celebrazione del Battesimo Con questa rubrica settimanale si desidera tener desta nei fedeli e nei pastori l’attenzione alla Liturgia come “fonte e culmine” della vita e della missione della Chiesa e come “forma” che educa e trasforma la comunità cristiana (ne ha già parlato don Nicola nelle precedenti finestre). Con i miei interventi intendo rivisitare in particolare il risultato di una … Continua a leggere La celebrazione del Battesimo »