Archivi della categoria: Sguardo Pastorale

Dire la gioia

zenna

SGUARDO PASTORALE Dire la gioia Non è stato facile presentare l’esortazione Evangelii Gaudium in un incontro di un’ora e mezza. L’ho fatto altre volte, ma per capitoli o per argomenti, soffermandomi in particolare sulla dimensione sociale dell’evangelizzazione, durante il corso di morale alla scuola di formazione teologica. Lavorando con delle slides, e focalizzando i vari passaggi e la loro stretta connessione, è stato possibile offrire … Continua a leggere Dire la gioia »

La gestione dei beni ecclesiastici

don-francesco-zenna

SGUARDO PASTORALE La gestione dei beni ecclesiastici Non avrei mai pensato di partecipare ad un convegno sull’economia. Data la tipologia dei servizi ministeriali che ho svolto fino ad ora mi sono sempre aggiornato su questioni di carattere più pastorale e spirituale. Attraverso lo scambio di esperienze e riflessioni con gli economi delle oltre 200 diocesi italiane, nei primi giorni della settimana scorsa, mi sono confermato … Continua a leggere La gestione dei beni ecclesiastici »

Il pregiudizio

Francesco-Ambone

SGUARDO PASTORALE Il pregiudizio Da giovane avevo la presunzione di poter godere sempre della stima e della fiducia di tutti. Del resto sono stato sempre animato da retta intenzione e dal desiderio della coerenza, sia sul fronte delle regole sia su quello delle relazioni. Mi sono accorto presto che non basta. È come quando si scrive un messaggino in WhatsApp. Ti esprimi mosso da pensieri … Continua a leggere Il pregiudizio »

Il futuro dei giovani

zenna

SGUARDO PASTORALE Il futuro dei giovani L’ho letto con vero piacere. Il vescovo di Novara ha dedicato ai giovani il discorso alla città in occasione della festa patronale. Come a dire che il futuro della comunità è condizionato proprio da loro, dal loro percorso di crescita. Sullo sfondo sta certamente la celebrazione del Sinodo che li vuole protagonisti, testimoni di una fede che guida le … Continua a leggere Il futuro dei giovani »

Convertitevi e credete al Vangelo

zenna

SGUARDO PASTORALE Convertitevi e credete al Vangelo “Convertitevi e credete al Vangelo” sono le parole pronunciate dal sacerdote nell’atto di porre la cenere sul nostro capo il Mercoledì delle Ceneri, o che risuonano comunque all’inizio della Quaresima. Che cosa significa “credere al Vangelo”? È una sfida che dobbiamo affrontare noi cristiani in questo tempo di indifferenza e di superficialità, dentro una cultura che ha idealizzato … Continua a leggere Convertitevi e credete al Vangelo »

Il ministro straordinario della Comunione

zenna

SGUARDO PASTORALE Il ministro straordinario della Comunione “Leggo sempre con interesse la rubrica «Sguardo pastorale» che curi settimanalmente. Perché non scrivi qualcosa sui ministri straordinari della comunione?”. Eravamo nella sacrestia della Cattedrale, dopo la Messa del vescovo che, nell’ambito della celebrazione per la Giornata della Vita consacrata, aveva conferito il mandato a più di trenta nuovi ministri e rinnovato quello di un altro centinaio. Un … Continua a leggere Il ministro straordinario della Comunione »

Umile dedizione della famiglia

zenna

SGUARDO PASTORALE Umile dedizione della famiglia Ho avuto l’opportunità di riflettere ancora una volta sulla famiglia in occasione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Era mercoledì 24 gennaio e la Parola proclamata nella celebrazione cittadina in San Giacomo ci aiutava a comprendere come di fronte alla prepotenza del Faraone e alla violenza di Erode è stata l’umile dedizione della famiglia a salvaguardare il … Continua a leggere Umile dedizione della famiglia »

Pastorale

ZENNA

SGUARDO PASTORALE Pastorale Interessante. Noi abbiamo ridotto il termine a sostantivo, ma in realtà si tratta di un aggettivo. È difficile definire la pastorale, è invece più semplice descriverla, perché non è quello che si fa ma il modo in cui lo si fa. È il modo di Cristo, del Pastore che conosce, chiama, conduce, ricerca, dona. Si può proprio dire che questi sono i … Continua a leggere Pastorale »

L’appuntamento

nativita

SGUARDO PASTORALE L’appuntamento Ho letto in questi giorni numerosi riscontri sulla celebrazione del Natale. Molto spazio è stato dedicato alla descrizione dei presepi, apprezzati anche come richiamo alla nostra identità cristiana che una certa pseudocultura vorrebbe passasse sotto traccia per non offendere i non credenti. Non sono mancati i tradizionali concerti con vari repertori, più o meno ricchi, tutti molto partecipati. Ci sono state prese … Continua a leggere L’appuntamento »