Per “costruire” in Burundi

Rosolina-incontro-Missionario
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

CENTRO MISSIONARIO DIOCESANO

Incontro a Rosolina con il vescovo: questa domenica la Colletta quaresimale diocesana

Per “costruire” in Burundi

Il vescovo Adriano ha presentato lunedì 12 marzo nella sala parrocchiale di Rosolina il progetto di collaborazione della nostra diocesi con la diocesi di Gitega (Burundi) per la costruzione della chiesa e delle opere parrocchiali nella giovane parrocchia di Bwoga-Chioggia dove operano anche le nostre suore Serve di Maria Addolorata. Molti i presenti all’incontro, provenienti da tutta la diocesi.

Il vescovo, anche attraverso la proiezione di diapositive, ha narrato il suo duplice incontro con quella comunità africana sottolineando il grande spirito di accoglienza, la grande forza di fede e la coesione comunitaria. Facendo perno sul valore della collaborazione ecclesiale il vescovo ha spiegato la finalità che viene data quest’anno alla Colletta quaresimale “Un pane per amor di Dio” invitando tutti a sostenere questa opera così importante per quella giovane comunità. Dopo di lui sono intervenuti anche la madre priora delle Serve di Maria Addolorata Suor Umberta che ha parlato dell’impegno delle suore e dell’entusiasmo della popolazione e Padre Giancarlo Piovanello che ha portato anche la sua esperienza di contatto con la missione. Ha concluso il direttore del Centro Missionario diocesano don Simone richiamando alcuni prossimi appuntamenti e in particolare la colletta che si effettua questa domenica 18 marzo nelle parrocchie.

 

Nuova Scintilla n.11 – 18 marzo 2018