Con i chierichetti

MoChi
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

COMMISSIONE DIOCESANA DI PASTORALE VOCAZIONALE

L’incontro svolto nella parrocchia S. Giovanni Battista

Con i chierichetti

Un bellissimo incontro quello tenutosi presso la parrocchia di San Giovanni Battista domenica 25 febbraio ed organizzato dalla Commissione diocesana della pastorale vocazionale. L’invito, rivolto ai chierichetti e alle chierichette che nelle nostre parrocchie svolgono il particolare servizio all’altare durante le celebrazioni liturgiche, ha visto la partecipazione di più 40 bambini e bambine di età compresa tra i sei e gli undici anni.

L’incontro è iniziato con il nostro vescovo Adriano il quale, oltre ad accogliere e salutare i bambini, ha richiamato la loro attenzione sulla parabola del seminatore dal vangelo di Marco, che successivamente è stata letta, e sulla chiamata che il Signore fa a ciascuno. Li ha invitati a mantenere il cuore aperto e pronto a riconoscere e a rispondere alla voce di Dio anche con il dono di sé. Parole pronunciate con semplicità ma che hanno preparato il terreno per l’incontro vero e proprio. Guidati da don Angelo Lazzarin si sono fermati per un momento di raccoglimento e adorazione difronte al Santissimo con grande attenzione e compostezza per poi scrivere, aiutati dai seminaristi Stefano e Alessandro, dagli animatori Giacomo, Gabriele e gli accompagnatori suor Melania, Valentina e Cesare, dei pensieri e delle preghiere che sono stati posti di fronte a Gesù Eucarestia.

Alessandro ha raccontato brevemente come e attraverso quale circostanza Gesù ha parlato al suo cuore tanto da fargli decidere di intraprendere il cammino in Seminario per il Sacerdozio.

A rendere il tutto ancor più suggestivo ha contribuito il servizio svolto dal coro delle voci bianche dell’unità pastorale di sant’Anna e Cavanella, diretto da Annalisa Paganin e Sandro Tiengo, che con bravura e grande partecipazione ha saputo sottolineare i vari momenti grazie anche all’accompagnamento al violino di Stella in un particolare momento. Al termine anche don Danilo Marin, rettore del Seminario diocesano, ha salutato i ragazzi e ha augurato loro di coltivare e crescere nella confidenza con Gesù.

È seguito un bel pomeriggio di giochi e merende nella sala parrocchiale dove alcuni animatori della parrocchia li hanno intrattenuti piacevolmente insieme a don Angelo.

Presente anche il parroco don Alberto Alfiero al quale va tutta la gratitudine degli organizzatori per aver messo a disposizione la chiesa e gli spazi affinché tutto ciò potesse realizzarsi.

Il prossimo incontro si terrà il 15 aprile. Il 6 maggio concluderemo la serie degli appuntamenti con un pellegrinaggio.

Cristina Confortin

Nuova Scintilla n.9 – 4 marzo 2017