Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità (clicca per leggere) alla direttiva europea 2009/136/CE.

Diocesi di Chioggia

Bibbia Edu

Caldieri-banner

-- Briciole di Pastorale -- XIII Tempo Ordinario 2017

XIII-ordinario-2017

Fatima e Santiago

Aprile 2008

Fatima e Santiago

Veramente molto felici e con tanta gioia nel cuore i 90 pellegrini, accompagnati dal vescovo diocesano mons. Angelo Daniel, di ritorno dal viaggio a Fatima (Portogallo) e Santiago de Compostela (Spagna), effettuato nell’ambito del programma pastorale “Comunità affidata a Maria” per visitare il luogo dell’apparizione della Madonna ai tre pastorelli in Cova d’Iria e il Santuario dell’apostolo San Giacomo. E’ stato non solo un pellegrinaggio ma anche un interessante viaggio culturale per i partecipanti provenienti da tutta la diocesi clodiense, che resterà nei ricordi più belli delle singole persone. Presenti, tra gli altri, il deus ex machina dell’organizzazione, mons. Francesco Zenna con i suoi più stretti collaboratori dell’ufficio pellegrinaggi della diocesi e i cinque

Read more...

Sulle orme di Francesco d'Assisi

Ottobre 2007

In settanta con la "famiglia del Seminario" a Santa Mari degli Angeli, Rivotorto, Assisi e La Verna

Sulle orme di Francesco d'Assisi

Con gioia desidero raccontarvi l’esperienza del pellegrinaggio sulle “orme di Francesco d’Assisi” organizzato dall’ufficio diocesano, che abbiamo vissuto da venerdì 19 a domenica 21 ottobre. L’idea è nata dal desiderio di rendere partecipi della famiglia del seminario le famiglie di origine e altri amici. Siamo partiti più di settanta persone provenienti da Chioggia, Sottomarina e Pellestrina, per raggiungere Assisi e La Verna. La prima meta è stata S. Maria degli Angeli. Dopo aver celebrato nella cripta dell’omonima basilica, abbiamo potuto ammirare le bellezze artistiche dello splendido tempio che accoglie al suo interno la Porziuncola: una delle chiesette che S. Francesco riparò con le sue mani seguendo l’invito rivoltogli dal Crocefisso di S. Damiano: “Va’ e ripara la mia casa”. Proprio per ripercorrere gli inizi della fraternità nata attorno alla testimonianza di Francesco, ci siamo recati alla chiesa di Rivotorto che contiene il “Sacro Tugurio”, l’edificio che ospitava la prima comunità di frati, costituito essenzialmente da due piccole stanze: il refettorio e un dormitorio. La seconda giornata è stata dedicata al borgo antico di Assisi. Iniziata con la celebrazione dell’Eucarestia nella Basilica Inferiore, con l’aiuto di una giovane guida abbiamo ripercorso poi la vita del serafico santo attraverso le opere d’arte che la rappresentano contenute nelle due basiliche, compreso il grande ciclo

Read more...

Una Cina da scoprire

Cina 2007. Viaggio diocesano in estremo oriente

"Sulle orme di Padre Antonio Ricci": il tema conduttore 

Una Cina da scoprire

Ci vorrà del tempo per assimilare le infinite sollecitazioni del recente viaggio proposto ed egregiamente organizzato dall’ufficio Pellegrinaggi della Diocesi, guidato da don Francesco Zenna. Già a partire dalla mèta – la Cina! – e dal motivo conduttore (“sulle orme di Padre Matteo Ricci”) si intuiva che non c’era niente di solito nè di ordinario nella proposta.
Matteo Ricci era stato il Padre Gesuita che – precursore dei tempi come solo i profeti sanno esserlo – si era recato in Cina armato di fede, di rispetto per la cultura del popolo che lo accoglieva e di spirito di collaborazione nel raggiungimento di reciproci obiettivi, in questo caso di preminente carattere scientifico: a ben vedere, l’unico atteggiamento che anche oggi può dare qualche frutto nell’azione di avvicinamento verso popoli dalla realtà sociale, economica, culturale e religiosa spesso in aperto conflitto con i nostri modelli occidentali. Il viaggio prevedeva la visita a tre grandi città che, per le loro

Read more...

Terra Santa 2006

Terra Santa 2006

Dal 6 al 13 settembre, otto giorni con volo speciale da Verona


Russia 2005

Russia 2005

Il pellegrinaggio diocesano di quest’estate, dal 18 al 25 agosto 2005, a Mosca e SanPietroburgo ha registrato una notevole partecipazione, in parte inaspettata.

Il pellegrinaggio diocesano di quest’estate, dal 18 al 25 agosto 2005, a Mosca e San Pietroburgo ha registrato una notevole partecipazione, in parte inaspettata. Eravamo infatti più di novanta persone e solo per motivi organizzativi, durante le visite a monumenti e musei, procedevamo divisi in tre gruppi da trenta, ma a pranzo e a cena potevamo ritrovarci tutti insieme e scambiarci idee e impressioni. Quando un cristiano viaggia, porta in ogni caso con sé la consapevolezza del suo essere legato alla Chiesa, e a maggior ragione noi, che eravamo accompagnati dal nostro vescovo, da due sacerdoti, don Francesco e don Giuseppe, e dal diacono Agostino. La loro presenza ha accentuato l’aspetto spirituale del viaggio, permettendoci di partecipare quotidianamente alla messa anche in quel particolare contesto. La situazione che abbiamo trovato in Russia è per molti aspetti diversa da quella che ci si potrebbe attendere. Infatti comunemente si pensa che la Russia sia un paese povero, dove praticamente tutti vivono in modo essenziale, mentre abbiamo trovato moltissime persone benestanti, negozi e supermercati pieni di tutto, con prezzi addirittura più alti del venti per cento rispetto

Read more...

Riferimenti

Ufficio per la pastorale dei Pellegrinaggi

Direttore: Zenna Mons. Francesco

Collaboratore: Cremonese don Giuseppe

Segreteria: Gradara prof. Giorgio

Sede: Rione Duomo 870/A 30015 CHIOGGIA (VE)

Tel: 041400525 - Fax. 0415509085

E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Archivio

L’Archivio diocesano (via Perottolo 1) contiene materiale documentario di 9 secoli di storia della diocesi suddiviso in 4 fondi: Proprio dei vescovi, Archivio capitolare, Fabbriceria del duomo e Miscellanea, oltre a quello del Seminario.

Biblioteca

La biblioteca diocesana (nello stesso edificio) con 35.200 volumi e 3.000 opuscoli, in genere di carattere teologico, documenta le varie fasi dal 1500 al Concilio Vaticano II. Si integra col Museo per l’esposizione di edizioni pregiate.

Museo

Sorge accanto alla cattedrale in un edificio a U realizzato a fine anni '90 che s'innesta al Palazzo vescovile. Dedicato ai patroni Felice e Fortunato, si compone di 4 sezioni: storica, iconografica, argenteria, oggetti devozionali

Pinacoteca

Nel complesso Trinità (Piazza XX Settembre) l’oratorio del 1500 conserva tele di Piazza, Benfatti, Palma, Vicentino (1600); la chiesa (di Tiralli, 1707) ha dipinti di Mariotti, Vicentino, Damini e altri (60 tele, più statue e reperti).