Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità (clicca per leggere) alla direttiva europea 2009/136/CE.

Diocesi di Chioggia

Bibbia Edu

Caldieri-banner

-- Briciole di Pastorale -- 3° Pasqua 2017

III-Pasqua

“Dove va l’umano?”

FTTR. Ciclo di incontri per ripensare il Convegno di Firenze

“Dove va l’umano?”

Giovedì 19 novembre 2015, ore 17, presso l’Aula magna della Facoltà Teologica del Triveneto - Padova, via del Seminario 7  inizia un serie di incontri sulla scia del Convegno ecclesiale di Firenze (“In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”, 9-13 novembre 2015), organizzati dalla Facoltà teologica del Triveneto e dalla Fondazione Lanza: quattro incontri – dal titolo “Dove va l’umano?” – per riprendere e approfondire i principali temi posti al centro del dibattito nazionale.

Nel primo incontro, giovedì 19, a pochissimi giorni dalla chiusura dell’appuntamento nazionale, sarà il Segretario generale della Conferenza episcopale italiana, mons. Nunzio Galantino, a intervenire a Padova, nella sede della Facoltà teologica alle ore 17, per fare il punto su “La Chiesa italiana oltre Firenze 2015”.

Read more...

Fratture e riconciliazione

FACOLTà TEOLOGICA TRIVENETA. Convegno annuale

Fratture e riconciliazione

Biblioteca-facolta-teologica-trivenetaDalla sfera personale a quella sociale, dagli scenari globali alle esperienze religiose: oggi siamo attorniati da conflitti e fratture. Ci sono luoghi, figure, contesti che ci permettono di costruire percorsi di riparazione e di ricostruzione? Alla questione la Facoltà teologica del Triveneto ha deciso di dedicare il convegno annuale, che si terrà giovedì 29 ottobre nell’aula magna della sede di Padova (via del Seminario 7; ore 9-17.30). Il tema “Fratture e riconciliazione. Ricostruire legami spezzati”, sarà sviluppato nella mattinata attraverso tre approcci di carattere filosofico-politico, teologico e giuridico; nel pomeriggio sarà dato spazio a sei laboratori per approfondire le questioni negli ambiti ecumenico ed ecclesiale, familiare e interpersonale, nella memoria dei conflitti (la Grande Guerra) e dei processi di riconciliazione tra i popoli. Relatori principali saranno il filosofo Rocco d’Ambrosio, della Pontificia Università Gregoriana, con l’intervento “Lotto, dunque sono: itinerari tra conflitto e riconciliazione”; il teologo Francesco Scanziani, della Facoltà teologica dell’Italia settentrionale, con la relazione dal titolo “«Ma il dono di grazia non è come la caduta» (Rom 5,15): dall’Adamo “frantumato” al Cristo ricapitolatore”; il criminologo Adolfo Ceretti, dell’Università degli studi di Milano Bicocca, con l’esame dei “Paradigmi di riconciliazione nel campo della giustizia”.

Read more...

CEI. Ora di religione cattolica a scuola: perché sceglierla?

CEI

Ora di religione cattolica a scuola: perché sceglierla?

scuolaNel Messaggio della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana in vista della scelta di avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica, da noi già pubblicato integralmente nel numero 4 del 25 gennaio 2015, pag. 14, i vescovi italiani rivolgendosi a studenti e genitori scrivevano: “Vi invitiamo a compiere la scelta di avvalervi dell’IRC non solo perché consapevoli dell’importanza e del valore educativo di questa disciplina scolastica, ma anche e soprattutto sulla base di una reale conoscenza dei contenuti specifici di questa materia su cui siete chiamati a pronunciarvi, riferendovi in concreto alle Indicazioni didattiche proprie dell’IRC.

Read more...

La Regione trova le risorse

Scuole paritarie per l’infanzia e asili nido

La Regione trova le risorse

Dopo che la FISM nei giorni scorsi aveva ventilato una serrata delle strutture per l’impossibilità di proseguire l’attività per le insuperabili difficoltà di carattere finanziario derivate dal mancato trasferimento delle risorse da parte dello Stato e in parte anche dalla Regione, l’Assessore regionale ai servizi sociali Davide Bendinelli incontrando martedì scorso i vertici della FISM ha assicurato che la Giunta veneta, a fronte della latitanza del Governo nazionale, reperirà anche per il 2014 le risorse finanziarie necessarie alla normale e ordinaria prosecuzione delle attività a favore dei servizi per la prima infanzia (asili nido 0-3 anni e scuole per l’infanzia 3-6 anni) in tutto il territorio regionale.

Read more...

Al centro i nostri alunni

Federazione Istituti di Attività Educative Veneto

Al centro i nostri alunni

Nota dei vescovi italiani sulla scuola cattolica

Le scuole cattoliche venete, attraverso la presidente di Fidae Veneto Virginia Kaladich, accolgono con gioia la nota pastorale “La scuola cattolica risorsa educativa della Chiesa locale per la società intera”, recentemente diffusa dalla Conferenza Episcopale Italiana.

Il documento pone attenzione alla scuola tutta: “È rivolto al bene di tutto il Paese – si legge nella nota CEI – e considera tutti gli alunni che in Italia frequentano la scuola italiana di qualsiasi ordine e grado e quale che ne sia il gestore, per il semplice fatto che la cura pastorale della Chiesa è per sua natura rivolta a tutti indistintamente i giovani, nei quali essa ravvisa il proprio futuro inscindibilmente legato a quello dell’Italia”. Un'impostazione che, commenta la presidente Kaladich «è lo stesso sguardo che ha avuto l’incontro della scuola italiana con Papa Francesco il 10 maggio scorso in Piazza San Pietro».

Read more...

Riferimenti

Ufficio per la pastorale scolastica e universitaria

Presidente: Boscolo don Gastone

Segreteria: Fecchio Ins. Frediana

Archivio

L’Archivio diocesano (via Perottolo 1) contiene materiale documentario di 9 secoli di storia della diocesi suddiviso in 4 fondi: Proprio dei vescovi, Archivio capitolare, Fabbriceria del duomo e Miscellanea, oltre a quello del Seminario.

Biblioteca

La biblioteca diocesana (nello stesso edificio) con 35.200 volumi e 3.000 opuscoli, in genere di carattere teologico, documenta le varie fasi dal 1500 al Concilio Vaticano II. Si integra col Museo per l’esposizione di edizioni pregiate.

Museo

Sorge accanto alla cattedrale in un edificio a U realizzato a fine anni '90 che s'innesta al Palazzo vescovile. Dedicato ai patroni Felice e Fortunato, si compone di 4 sezioni: storica, iconografica, argenteria, oggetti devozionali

Pinacoteca

Nel complesso Trinità (Piazza XX Settembre) l’oratorio del 1500 conserva tele di Piazza, Benfatti, Palma, Vicentino (1600); la chiesa (di Tiralli, 1707) ha dipinti di Mariotti, Vicentino, Damini e altri (60 tele, più statue e reperti).