Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità (clicca per leggere) alla direttiva europea 2009/136/CE.

Diocesi di Chioggia

Bibbia Edu

Caldieri-banner

- Briciole di Pastorale - IV° Quaresima 2017

IV-Quaresima-17

Portare Gesù in mezzo al suo popolo

NELLA GIORNATA DELLA VITA CONSACRATA E DEL MANDATO AI MINISTRI STRAORDINARI DELLA COMUNIONE

L’omelia pronunciata dal vescovo Adriano domenica 5 febbraio: preziose indicazioni

Portare Gesù in mezzo al suo popolo

consacrati-ministriRiportiamo il teso integrale dell’omelia che il vescovo Adriano ha tenuto nella celebrazione della vita consacrata, domenica 5 febbraio alle 17 in cattedrale, rivolgendosi ai consacrati e consacrate e poi ai ministri straordinari della Comunione che ricevevano il nuovo mandato.

Oggi siamo qui riuniti per pregare per le donne e gli uomini della vita consacrata e invocare per loro la benedizione di Dio, oltre che esprimere il grazie della nostra Chiesa per la loro presenza e servizio. La giornata per la vita consacrata è una buona opportunità per ricordarci che tutti siamo invitati ad approfondire progressivamente la nostra relazione con il Signore e rinnovare la nostra disponibilità al servizio al vangelo in obbedienza. I religiosi servono il vangelo secondo il carisma proprio di ogni istituto, nato in un tempo particolare, per servire Gesù, il Vangelo e i fratelli in quel tempo. Ogni carisma però rimane creativo e aperto allo Spirito per rispondere in modo sempre più adeguato agli appelli di Dio nei diversi tempi della storia. La fedeltà al ‘proprio carisma’ non deve mai diventare una ingessatura del vangelo e il ‘fondatore’ non diventi mai più importante del vangelo stesso e dello Spirito che anima e guida la Chiesa.

Read more...

Carisma da rinnovare sempre

GIORNATA DELLA VITA CONSACRATA

Rinnovo dei voti per consacrati e consacrate. Il mandato per i ministri della Comunione

Carisma da rinnovare sempre

suor-teresinaDomenica 5 febbraio in Cattedrale è stata celebrata la Santa Messa della Giornata della Vita Consacrata presieduta dal vescovo Adriano, da numerosi sacerdoti e in cui erano presenti le consacrate e i consacrati della diocesi, i ministri straordinari della Comunione e numerosi fedeli. La celebrazione, che ha seguito la liturgia della Presentazione del Signore, ha avuto inizio in fondo alla chiesa con la processione e benedizione delle candele. Nell’omelia il vescovo ha ricordato, con le parole di papa Francesco, l’importanza del carisma di ogni famiglia religiosa e anche la loro necessità di adeguarsi e aggiornarsi ai tempi di oggi.

Read more...

A servizio del Regno di Dio

GIORNATA DELLA VITA CONSACRATA

Domenica 5 febbraio alle 17 nella cattedrale la celebrazione col vescovo  Adriano

A servizio del Regno di Dio

suoreSi celebrerà domenica 5 febbraio la Giornata della Vita Consacrata. Alle ore 17 avrà luogo la solenne celebrazione presieduta in cattedrale dal vescovo Adriano, attorniato dai Religiosi e dalle Religiose della Diocesi, cui si aggiungeranno i ministri straordinari della comunione e i fedeli che sanno apprezzare il dono della consacrazione.

C’è chi ha definito la vita consacrata ‘un frammento di cielo sulla terra’. Questo, per dire che i consacrati sono chiamati a evidenziare con la loro vita la fisionomia di Cristo: il suo distacco dalle cose, la sua castità, la sua obbedienza al Padre. Verrebbe da pensare che un compito così arduo superi le normali capacità umane, se non fosse che al nostro limite sopperisce la grazia di Chi ha detto: ”Io vi ho scelti; io vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga”. Quale frutto? Quello di discernere i segni dei tempi, ponendo in primo piano i segni dell’eterno: la bellezza della liturgia cantata nei chiostri, la passione per i dimenticati e gli oppressi fuori del chiostro; la capacità di collaborare in armonia tra ordini e congregazioni diverse in una società per tanti aspetti disarmonica; la spinta inventiva di fronte alle sfide delle nuove povertà.

Read more...

Qui c’è la storia dei nostri padri

“Una vita un servizio”: i fondatori p. Emilio e sr. Elisa - La Mostra in S. Martino

Qui c’è la storia dei nostri padri

una-vita-un-servizioLa 1ª parte dell’ultimo numero della rivista “Una vita un servizio” della Congregazione delle Serve di Maria Addolorata di Chioggia è centrata sui fondatori. P. Pierobon si fa portavoce della gratitudine di tutti noi a madre Elisa Sambo, di cui è ricorso il bicentenario della nascita, per i valori che continua a trasmettere attraverso il suo esempio di vita. G. Duse illustra i contenuti della mostra dedicata a p. Emilio Venturini, direttore del giornale “La Fede”. Le foto riportate rendono conto della folta partecipazione all’inaugurazione, avvenuta il 25 novembre scorso nel tempietto di S. Martino, alla presenza del vescovo Tessarollo. “Qui c’è la storia dei nostri padri” ha esordito la Priora generale Umberta Salvadori aprendo la serie dei saluti; parole riprese da Carlo Alberto Tesserin, Primo Procuratore di San Marco, nel suo intervento. Tesserin ha evidenziato la capacità del Venturini di interloquire con le istituzioni, forte anche del sostegno ricevuto da Domenico Agostini, prima vescovo di Chioggia poi patriarca di Venezia. “Si creò - ha affermato - uno straordinario canale di comunicazione tra Venezia e Chioggia, che si allargherà poi con la presenza di un altro autorevole chioggiotto, Aristide Naccari. Ciò significa che a Venezia c’è la possibilità di interagire, nella misura in cui le persone che rappresentano la realtà di Chioggia sono riconosciute quali apportatori di elementi di novità, di spirito costruttivo per noi come per Venezia”.

Read more...

Iniziative per i giovani

Comunità Missionaria di Villaregia

Iniziative per i giovani

Giovani-a-VillaregiaA Villaregia i giovani sono sempre stati di casa e anche per questo periodo la Comunità Missionaria sta preparando alcuni momenti forti di formazione e di solidarietà aperti a tutti. Dal 2 al 4 dicembre ci sarà una 3-giorni sui temperamenti, per aiutare i giovani a conoscere se stessi e a mettersi al servizio degli altri. La sera del 2 dicembre a Villaregia si svolgerà anche la veglia di preghiera in preparazione al Natale per adolescenti e giovani organizzata dalla Pastorale Giovanile diocesana e che sarà presieduta dal vescovo Adriano, mentre la riflessione sarà tenuta da P. Maurizio Vanti, della comunità di Taglio di Po. Dal 17 al 18 dicembre ci sarà la 24 ore di solidarietà, iniziativa rivolta a chiunque desideri donare del tempo e delle forze per lavorare a favore dei poveri delle missioni. Si tratta di un’esperienza di amicizia, lavoro, condivisione che dura 24 ore di seguito: dalle 15 del sabato alle 15 della domenica.

Read more...

Vita consacrata: tutti gli istituti

-ISTITUTI MASCHILI

-ISTITUTI FEMMINILI

-ISTITUTI SECOLARI

-ALTRE FORME DI VITA CONSACRATA

Riferimenti

Ufficio per la Vita Consacrata

Direttore:  Marangon mons. Giuliano, Delegato vescovile

 

Commissione per la Vita Consacrata

Presidente: Marangon mons. Giuliano

Membri: Kii sr. Sophia, Semola sr. Fiorella, Salvadori sr. Umberta, Zago p. Pierantonio, Zanellato don Rossano

Archivio

L’Archivio diocesano (via Perottolo 1) contiene materiale documentario di 9 secoli di storia della diocesi suddiviso in 4 fondi: Proprio dei vescovi, Archivio capitolare, Fabbriceria del duomo e Miscellanea, oltre a quello del Seminario.

Biblioteca

La biblioteca diocesana (nello stesso edificio) con 35.200 volumi e 3.000 opuscoli, in genere di carattere teologico, documenta le varie fasi dal 1500 al Concilio Vaticano II. Si integra col Museo per l’esposizione di edizioni pregiate.

Museo

Sorge accanto alla cattedrale in un edificio a U realizzato a fine anni '90 che s'innesta al Palazzo vescovile. Dedicato ai patroni Felice e Fortunato, si compone di 4 sezioni: storica, iconografica, argenteria, oggetti devozionali

Pinacoteca

Nel complesso Trinità (Piazza XX Settembre) l’oratorio del 1500 conserva tele di Piazza, Benfatti, Palma, Vicentino (1600); la chiesa (di Tiralli, 1707) ha dipinti di Mariotti, Vicentino, Damini e altri (60 tele, più statue e reperti).