Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie in conformità (clicca per leggere) alla direttiva europea 2009/136/CE.

Diocesi di Chioggia

Bibbia Edu

Briciole di Pastorale

XI° Tempo Ordinario

XI-Ordinario-18

A tema “il popolo e la terra”

BORGO SAN GIOVANNI - Festa di San Giovanni Battista

A tema “il popolo e la terra” - Programma completo

La festa di San Giovanni Battista è per la nostra parrocchia un appuntamento molto atteso e vede coinvolte varie realtà del quartiere. È infatti un momento di aggregazione per i suoi abitanti e attrae visitatori dalle zone limitrofe. Ma perché una comunità cristiana fa festa? Perché è consapevole della presenza di Gesù Cristo in mezzo al suo popolo, e questo genera unità, collaborazione, coinvolgimento, gioia. Da quest’anno la festa si sviluppa attorno ad un tema specifico: Il popolo e la terra. Ciò vuole indicare il legame che la comunità di Borgo San Giovanni ha con il proprio territorio, la cura delle relazioni all’interno di questo contesto, la valorizzazione delle attività produttive che vi si svolgono.

Read more...

Banchetto missionario dei volontari

banchetto-missionario-per-Guinea-BissauPARROCCHIA SAN FRANCESCO D’ASSISI - TAGLIO DI PO

Banchetto missionario dei volontari

Solidarietà per il lebbrosario  di Cumura in Guinea Bissau

L’alto senso di solidarietà del tagliolesi della parrocchia di San Francesco d’Assisi, guidata dal parroco fra Maurizio Vanti dei frati minori francescani, presenti a Taglio di Po da circa 80 anni, è stato ancora una volta dimostrato con la partecipazione concreta alla proposta del banchetto dei dolci ed altri oggetti missionari provenienti dai Paesi poveri dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina, a favore del lebbrosario di Cumura, Guinea Bissau, sulla costa occidentale del grande continente africano, dove i frati francescani di Venezia arrivarono il 6 maggio 1955. La proposta, che ha fruttato oltre € 1.600, è stata del gruppo missionario, fondato e guidato dai coniugi Luciana Bovolenta ed Angelo Ferro, in stretta collaborazione con Gentile Tamburin, Adriano Pagliai e con diverse altre persone che hanno contribuito a realizzare nelle proprie abitazioni tante qualità di dolci, a favore del lebbrosario che ha bisogno di un nuovo laboratorio analisi.

Read more...

La notte di preghiera dei fradèi

ARCIPRETALE DI LOREO. Confraternita della SS. Trinità

Il “conclave” ha eletto come nuovo priore a vita Roberto Rizzato

La notte di preghiera dei fradèi

FRADEI2018Meravigliosa notte di fede e preghiera per i “fradèi” della confraternita della Santissima Trinità di Loreo che hanno rinnovato l’antico rito che, immutato, si ripete da circa cinque secoli. Già nel pomeriggio di sabato i confratelli, provenienti da tutta Italia, si sono recati nell’antico oratorio perfettamente restaurato nel 2014, per pregare di fronte al Crocefisso e per registrare la propria presenza nei registri della confraternita. Sono seguite le confessioni fino a mezzanotte quando la campana dell’Oratorio li ha chiamati a raccolta per il rito della vestizione dei “novissi”.

Accompagnati da padrino presentatore hanno indossato il saio rosso, che li accompagnerà sul letto di morte, il cingolo ed il cappuccio. Il padre Guardiano ed un confratello anziano in sostituzione del priore recentemente deceduto, hanno guidato il suggestivo rito della vestizione.

I confratelli si sono portati poi nel duomo del Longhena dove, a porte chiuse, hanno proceduto all’elezione del loro nuovo priore, un confratello laico eletto a vita, che guiderà i prossimi passi della confraternita.

Read more...

Il “sigillo dello Spirito Santo” per 21 ragazzi

DONADA.

Festa nella comunità per il conferimento della cresima in apertura della Visita pastorale del vescovo Adriano

Il “sigillo dello Spirito Santo” per 21 ragazzi

Cresimati-DonadaDonada di Porto Viro. Grande festa e grandi emozioni domenica 27 maggio per la Cresima di 21 ragazzi, che ricordano e rivivono la ricorrenza della celebrazione del mistero della SS.ma Trinità. Eccoli i 21 ragazzi e ragazze protagonisti nella parrocchia di Donada di un evento che difficilmente rimuoveranno dalla loro storia personale: Miriam Angelica Banin, Andrea Baratella, Mattia Berti, Tommaso Berti, Chiara Cavallari, Alex Ferro, Ginevra Finotti, Chiara Mancin, Chiara Mantovani, Perla Mantovani, Camilla Marabini, Gioia Marzola, Luca Moretto, Benedetta Nuvoletto, Valentina Moretto, Lorenzo Padovan, Giada Passarella, Gioia Stefania Rossi, Anna Tessarin, Luca Tommasin, Sofia Zaia.

Read more...

Pellegrinaggio a Motta di Livenza

CHIOGGIA. Parrocchia San Giovanni Battista

Pellegrinaggio a Motta di Livenza

Pellegrinaggio-Motta-di-LivenzaDomenica 22 aprile la comunità di San Giovanni Battista ha compiuto un pellegrinaggio al Santuario della Madonna dei Miracoli di Motta Di Livenza. 50 pellegrini, guidati da don Angelo Lazzarin, hanno voluto invocare Maria, madre di Gesù e di tutta l’umanità. Maria è la strada che ci porta a Cristo e i 50, camminando, camminando, camminando sono andati alla ricerca di Lei che nella navigazione della fede ci aiuta a non perdere la bussola e a seguire la giusta direzione. Accolti da fra Tullio della Comunità dei Frati Francescani, custodi della Basilica, tutti noi abbiamo ascoltato con attenzione come la Madonna si sia svelata il 9 marzo 1510 a Giovanni Cigana, uomo semplice e umile. Dalle sue parole appare una Maria così amorevole da percepire le nostre preoccupazioni e confortarci nei momenti di difficoltà. Parlando della Basilica, il discorso si è allargato alla storia del territorio e tutti presenti hanno appreso che durante la Grande Guerra era stata trasformata in un ospedale da campo.

Read more...

Archivio

L’Archivio diocesano (via Perottolo 1) contiene materiale documentario di 9 secoli di storia della diocesi suddiviso in 4 fondi: Proprio dei vescovi, Archivio capitolare, Fabbriceria del duomo e Miscellanea, oltre a quello del Seminario.

Biblioteca

La biblioteca diocesana (nello stesso edificio) con 35.200 volumi e 3.000 opuscoli, in genere di carattere teologico, documenta le varie fasi dal 1500 al Concilio Vaticano II. Si integra col Museo per l’esposizione di edizioni pregiate.

Museo

Sorge accanto alla cattedrale in un edificio a U realizzato a fine anni '90 che s'innesta al Palazzo vescovile. Dedicato ai patroni Felice e Fortunato, si compone di 4 sezioni: storica, iconografica, argenteria, oggetti devozionali

Pinacoteca

Nel complesso Trinità (Piazza XX Settembre) l’oratorio del 1500 conserva tele di Piazza, Benfatti, Palma, Vicentino (1600); la chiesa (di Tiralli, 1707) ha dipinti di Mariotti, Vicentino, Damini e altri (60 tele, più statue e reperti).