Archivi della categoria: Vita consacrata

Messico e Burundi. Risonanze dai miei viaggi missionari

Serve di Maria Addolorata. Testimonianza di Sr Umberta Salvadori, madre generale Messico e Burundi. Risonanze dai miei viaggi missionari Guarda altre foto sul sito di Nuova Scintilla CLICCANDO QUI! Da pochi giorni sono rientrata in Italia dopo due mesi esatti di mia permanenza nella nostra missione del Messico e del Burundi. Sono ancora vivi in me i momenti intensi di fraternità, le giornate di spiritualità, … Continua a leggere Messico e Burundi. Risonanze dai miei viaggi missionari »

Celebrati il 50° e il 60° di professione religiosa

B. V. della Navicella. Suore Serve di Maria Addolorata Celebrati il 50° e il 60° di professione religiosa Nella solennità della Vergine Addolorata sette suore Serve di Maria Addolorata hanno festeggiato i loro giubilei di 50 e 60 anni di Professione religiosa nel Santuario Beata Vergine della Navicella. A fare corona alle festeggiate, nel santuario, c’era la folla di consorelle, parenti, amici e conoscenti. Ha … Continua a leggere Celebrati il 50° e il 60° di professione religiosa »

SPECIALE MARIA BOLOGNESI

SPECIALE MARIA BOLOGNESI Maria Bolognesi beata dopo “soli” vent’anni Un legame particolare Esempio di amore per gli ultimi Una beatificazione che rincuora Conosci Maria Bolognesi?

Una presenza preziosa

I frati cappuccini concludono il loro servizio nella chiesa presso il cimitero di Chioggia Una presenza preziosa Con vivo rammarico apprendiamo che l’Ordine dei frati minori cappuccini si ritira dalla nostra diocesi, per mancanza di vocazioni, da domenica 4 agosto. Sino ad ora figurava la preziosa presenza nella chiesa dedicata a Sant’Antonio da Padova e a San Giovanni Battista, accanto al Cimitero cittadino, con Padre … Continua a leggere Una presenza preziosa »

La mostra “Il silenzio del deserto”

Chiesetta S. Martino (fino al 7 luglio dalle 17.30 alle 20) La mostra “Il silenzio del deserto”  Sabato 29 giugno alle ore 18 è stata inaugurata la mostra fotografica del cortinese Roberto Ghedina dal titolo “Il silenzio del deserto”. Presso la chiesetta S. Martino accanto alla cattedrale saranno presentati alcuni scatti fotografici che ritraggono l’interno della Certosa di Farneta (Lucca) e mostrano la vita essenziale … Continua a leggere La mostra “Il silenzio del deserto” »

L’autorità religiosa è servizio e condivisione

Unione Internazionale delle Superiore generali. Assemblea plenaria a Roma L’autorità religiosa è servizio e condivisione L’Unione Internazionale delle Superiore generali (UISG) istituita nel 1965 come frutto del Concilio Vaticano II, promuove la collaborazione fraterna tra la vita religiosa apostolica femminile. Attualmente è costituita da 2000 Superiore generali di tutto il mondo. La UISG esprime nei suoi membri la diversità di carismi e culture e promuove … Continua a leggere L’autorità religiosa è servizio e condivisione »

Nel nome di San Giuseppe

140° delle Serve di Maria Nel nome di San Giuseppe Nella solennità di San Giuseppe, in basilica di S. Giacomo, le suore Serve di Maria Addolorata di Chioggia hanno ricordato i 140 anni dalla fondazione della congregazione ad opera di Padre Emilio Venturini e Madre Elisa Sambo. In una chiesa gremita ha presieduto la concelebrazione il provinciale dell’Ordine dei Servi, padre Lino Pacchin, presente ilvicario … Continua a leggere Nel nome di San Giuseppe »

Volontariato 2013

Serve di M.Addolorata Volontariato 2013 Diamo ali alla nostra libertà Missione è partire, camminare, lasciare tutto, uscire da se stessi… È smettere di girare intorno a noi stessi…

I sette padri fondatori dell’Ordine Servitano

I sette padri fondatori dell’Ordine Servitano Ogni anno, il 17 febbraio, la Chiesa ricorda i sette Santi Padri Fondatori dell’Ordine Servitano. Nel 1233 sette mercanti – devoti della Madre di Dio e legati dall’ideale evangelico del servizio ai poveri – si ritirarono sul Monte Senario, nei pressi di Firenze, dove costruirono un oratorio mariano e fondarono una istituzione religiosa – l’Ordine dei Servi di Maria … Continua a leggere I sette padri fondatori dell’Ordine Servitano »