Archivi della categoria: Ufficio scuola – IRC

COMPRENDERE LA BIBBIA - 10

Sadducei

sadduceo

I Sadducei erano un gruppo politico-religioso che prendeva il nome da Zadoc, un sacerdote che Salomone aveva elevato alla carica di sommo sacerdote dopo aver destituito Ebiatar (1Re 2,35). Questo gruppo era formato prevalentemente da sacerdoti e membri delle famiglie nobili della Giudea. Sono citati raramente nell’Antico Testamento, ma a partire dal II sec. a.C. cominciarono a esercitare una notevole influenza. I sadducei detenevano il … Continua a leggere Sadducei »

COMPRENDERE LA BIBBIA - 9

Scribi

Reading the Torah

Gli scribi sorsero in epoca persiano-ellenista, il loro compito era conservare la tradizione e spiegare la Toráh (= la Legge), per questo venivano chiamati dottori della legge o maestri (Rabbi). Studiavano la legge di Mosè, discutevano della sua interpretazione, tramandavano la tradizione orale e la ponevano nel giusto rapporto con la Legge scritta (Toráh). A partire da Esdra, infatti, la Toráh era divenuta di fatto … Continua a leggere Scribi »

COMPRENDERE LA BIBBIA - 8

I farisei

FARISEO_E_PUBLICANO

I farisei erano una corrente religiosa che si distingueva per il suo nazionalismo e fanatismo religioso. Alle comunità dei farisei appartenevano soprattutto laici. La denominazione farisei, termine che significa separati, fu data loro per il fatto che si tenevano lontani dall’ambiente circostante per evitare il contatto con ogni impurità. Erano scrupolosi osservanti della Legge orale e scritta. La loro religiosità talvolta era volutamente ostentata per … Continua a leggere I farisei »

COMPRENDERE LA BIBBIA - 7

Vetus latina e Vulgata (Bibbia)

bibbia

La Vetus latina è la più antica versione in latino della Bibbia. A Roma si parlava e comprendeva il greco, quindi solo tardi si sentì la necessità di una traduzione della Bibbia in latino. Diversa invece era la situazione in Africa e in Spagna dove il greco era poco conosciuto. In questi paesi subito dopo la conversione al cristianesimo divenne attuale il problema di una … Continua a leggere Vetus latina e Vulgata (Bibbia) »

COMPRENDERE LA BIBBIA - 6

La Settanta

settanta

La Settanta (LXX) o Bibbia alessandrina, è la prima versione in greco della Bibbia compiuta ad Alessandria d’Egitto per degli ebrei lì residenti che non comprendevano più la lingua dei padri (l’ebraico). E’ chiamata Settanta perché, secondo la Lettera di Aristea a Filocrate (200 a.C. ca.), questa traduzione sarebbe dovuta a 72 scribi fatti venire da Gerusalemme su richiesta del re Tolomeo II Filadelfo (285-247 … Continua a leggere La Settanta »

COMPRENDERE LA BIBBIA - 5

Dio

Dio creazione di Adamo

Dio si è rivelato progressivamente agli uomini, e la Bibbia non è altro che la storia della sollecitudine, dell’amore e della misericordia di Dio verso gli uomini. Di fronte al brulichio delle mitologie pagane, la Bibbia afferma: Dio è unico, verità che non è affatto contraddetta dalla rivelazione della Trinità, che costituisce l’apporto del Nuovo Testamento. Di fronte ai falsi idoli «di legno, argento e … Continua a leggere Dio »

COMPRENDERE LA BIBBIA - 4

Pentecoste

Duccio

La festa di Pentecoste era una delle due grandi feste annuali che scandivano l’anno agricolo. Il nome ebraico della festa è Shevuót = settimane, (festa delle Settimane), perché cadeva a sette settimane dalla Pasqua; il nome greco è Pentecoste, da pentékonta ēméra (= cinquantesimo giorno): sette settimane corrispondono a cinquanta giorni. Il secondo giorno di Pasqua i sacerdoti davano inizio alla stagione della mietitura offrendo … Continua a leggere Pentecoste »

COMPRENDERE LA BIBBIA / 3

Abisso

discesa-agli-inferi

Il termine ebraico tehōm = abisso, nelle pagine più antiche della Bibbia – a seconda che sia usato al singolare o al plurale – indica l’oceano primordiale o la massa delle acque: In principio … le tenebre ricoprivano l’abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque (Gen 1,2). L’idea che il mondo sia stato strappato dal caos delle acque primordiali è presente anche nei … Continua a leggere Abisso »

COMPRENDERE LA BIBBIA / 2

Eva

cappella-sistina-michelangelo

Eva – in ebraico Hawwa – è il nome dato alla prima donna da Adamo (Gen 3,20). Il termine deriva probabilmente dall’ebraico Hay (= vivente), di qui la traduzione suggerita dall’autore sacro: madre di tutti i viventi. Il nome riportato nel racconto che sigla l’inizio del libro della Genesi valorizza il suo ruolo di aiuto perfettamente confacente al suo compagno: La si chiamerà donna perché … Continua a leggere Eva »

COMPRENDERE LA BIBBIA / 1 

Adamo

Nuova rubrica del biblista don Gastone Boscolo: una sorta di agile “dizionario biblico” divulgativo

La-creazione-di-Adamo

La parola ebraica âdâm è il nome che la Bibbia dà al primo uomo. In ebraico è un nome generico o comune, significa semplicemente «uomo» o «umanità». Solo raramente e in epoca tardiva fu inteso al singolare: «un uomo», «un individuo», ma anche in questi casi è possibile attribuirgli un senso collettivo. Le traduzioni della Bibbia, iniziando dalla versione greca dei LXX e dalla Volgata … Continua a leggere Adamo »