Archivi della categoria: Ufficio della liturgia

Alzare lo sguardo, guardare oltre

lc21_5-19

Siamo giunti al termine dell’anno liturgico e la Parola di questa domenica ci propone una riflessione profonda e sconcertante sul compimento del tempo e della storia. Il brano del vangelo (Lc 21, 5-19), usa, a questo riguardo, parole ed espressioni che non sono di facile comprensione. Sembra quasi che Gesù assuma l’atteggiamento di un profeta di sventure: il tempio di Gerusalemme sarà distrutto; ci saranno … Continua a leggere Alzare lo sguardo, guardare oltre »

Tutto riecheggerà nell’aldilà

Jesus-teaching

Sono i giorni della visita alle tombe dei nostri cari e il brano del Vangelo di questa domenica (Lc 20, 27-38) ci fa incontrare alcuni sadducei, persone appartenenti alle famiglie sacerdotali, che negavano che vi fosse risurrezione dei morti. Ebbene questi sadducei propongono a Gesù una storia paradossale per mettere, per così dire, in ridicolo l’ipotesi della risurrezione. Lo fanno con una parabola che narra … Continua a leggere Tutto riecheggerà nell’aldilà »

La conversione genera gesti concreti

zaccheo-gesu

Gesù è sempre spinto dal suo amore misericordioso, per questo accoglie e risana dal profondo le persone che accoglie. Se abbiamo una certa familiarità con il vangelo ci accorgiamo che tanti cercavano Gesù solo per bisogno o per curiosità, ma tutti, però, trovavano nell’incontro con Lui la gioia, la salvezza, il perdono. Questa domenica il brano del Vangelo di Luca (19,1-10) racconta l’incontro di Gesù … Continua a leggere La conversione genera gesti concreti »

Avere compassione del prossimo

Ministri-straordinari-eucarestia

Domenica 27 ottobre un bel gruppo di ministri straordinari della Comunione ha accolto l’invito di don Massimo Ballarin a trascorrere qualche ora insieme per partecipare al primo incontro di formazione spirituale. Ci siamo ritrovati a Rosolina per meditare sul tema “Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo”. La prima parte dell’incontro è stata dedicata alla “lectio divina” durante … Continua a leggere Avere compassione del prossimo »

Pregare con umiltà

Lc18_9-14

La Parola del Signore che ci invitava, domenica scorsa, ad essere perseveranti nella preghiera risuona ancora alle nostre orecchie. Il testo evangelico di oggi (Lc 18, 9-14) completa l’insegnamento sulla preghiera: bisogna certamente pregare, e pregare con insistenza; questo, però, non basta, bisogna pregare meglio. La prima caratteristica della preghiera che il brano del Vangelo oggi ci suggerisce riguarda l’umiltà: essere, cioè, convinti della propria … Continua a leggere Pregare con umiltà »

Preghiera franca, coraggiosa, insistente

lc18_1-8

Il tema centrale del vangelo di questa domenica (Lc 18,1-8) è quello della preghiera e, in particolare, sull’importanza di una preghiera perseverante: “Gesù diceva ai suoi discepoli una parabola sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi mai” (v.1). Se Gesù ci dice di pregare sempre, in tanti di noi sorgono delle domande: ma come posso pregare sempre? Ho tante cose da fare! E poi chi … Continua a leggere Preghiera franca, coraggiosa, insistente »

Il dovere della gratitudine

Lc-17-11-19

Il Vangelo di oggi (Lc 17, 11-19) narra l’episodio dei dieci lebbrosi che “si fermarono a distanza” da Gesù: a loro, a causa della malattia, non era permesso avvicinarsi agli altri. E’ bene chiarire subito chi era il lebbroso al tempo di Gesù. Il lebbroso era condannato all’isolamento e all’emarginazione, non solo nella società, ma anche nella religione ufficiale. La lebbra era una malattia tremenda: … Continua a leggere Il dovere della gratitudine »

Fede autentica e servizio gratuito

vi-ho-chiamato-amici

C’è una richiesta perentoria che gli apostoli rivolgono a Gesù: “Accresci in noi la fede”.  Perché una simile richiesta nel Vangelo di Luca (Lc 17, 5-10) di questa domenica? Solo se prendiamo il brano del Vangelo nel suo contesto più ampio comprendiamo da dove nasce questa domanda, che non è buttata lì a Gesù per caso, così diventa più facile capire il motivo di questa … Continua a leggere Fede autentica e servizio gratuito »

Il vero peccato è l’indifferenza

Lc-16-19-31

Al centro del Vangelo di oggi c’è il dialogo tra Abramo e il ricco (Lc 16, 19-31). Dopo averlo ascoltato, sarebbe riduttivo affrettarsi a concludere che, se il ricco è stato bene e ha goduto in vita, è giusto che ora soffra, mentre il povero Lazzaro, affamato e trascurato in vita, è giusto che ora goda, accolto da Abramo. Però ridursi solamente a distinguere il mondo dei ricchi e … Continua a leggere Il vero peccato è l’indifferenza »

Impegnare al massimo energie e risorse

Amministratore-infedele

La parabola che Gesù racconta e che il vangelo di Luca in questa domenica ci propone (Lc 16,1-13), è una delle pagine tra le più intriganti ed anche difficili da interpretare. Letta, infatti, un po’ superficialmente, sembra una pagina in cui troviamo un elogio della disonestà. Cerchiamo di comprendere il messaggio che il Signore vuole suggerirci con i suoi insegnamenti. Come sappiamo l’evangelista Luca costruisce … Continua a leggere Impegnare al massimo energie e risorse »