VISITA PASTORALE A SAN GAETANO DI CAVARZERE

Il vescovo incontra una piccola comunità

Visita-pastorale-a-San-Gaetano-di-Cavarzere
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Con la celebrazione della Santa Messa, domenica 17 febbraio si è conclusa la visita pastorale del vescovo Adriano alla piccola comunità di San Gaetano di Cavarzere: una celebrazione, vivacizzata dal coro accompagnato da Ilaria alla chitarra, che ha visto la presenza di molte persone, alle quali il vescovo durante l’omelia si è rivolto in modo semplice e immediato e, partendo dalla liturgia, ha saputo calare nella quotidianità della vita di ciascuno gli insegnamenti del Vangelo. Il primo incontro con la comunità ha avuto luogo martedì 12 febbraio: il vescovo, accompagnato da don Marco Zancanella, si è recato a visitare le persone anziane e gli ammalati; con loro e con i loro familiari si è intrattenuto in modo amichevole e fraterno. Nella stessa giornata ha celebrato una Santa Messa e ha incontrato i membri del Consiglio Parrocchiale: si è posto in ascolto delle istanze presentate, elargendo consigli e parole di incoraggiamento. In serata ha partecipato alla cena comunitaria, organizzata presso i locali dell’ex asilo parrocchiale dall’infaticabile gruppo del “Comitato S. Gaetano 2006”, intrattenendosi con tutti con la consueta affabilità. Siamo davvero lieti di aver accolto il vescovo Adriano: la sua presenza, la sua disponibilità all’ascolto, il suo incoraggiamento, sono stati per noi di grande valore. La preghiera da lui composta per la visita pastorale recita: “…Nessuno si senta estraneo a questa visita, ma tutti possano godere di un segno di stima, di accoglienza, di misericordia…”. Ecco, per noi è stato davvero così!
Paola G.