Famiglie in festa

Mienmiuaif
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Giornata diocesana per la famiglia

Incontro-proposta, a Cavarzere il 22 aprile

Famiglie in festa

L’idea era partita già dall’anno scorso: pensare e proporre un incontro che vedesse insieme, per un momento di ascolto e condivisione, le varie esperienze che in diocesi si occupano delle Famiglie. E le famiglie stesse. Una sorta di Giornata Diocesana per la Famiglia sulla modalità che abbiamo sperimentato nel 2015 a Rosolina Mare. Ora, cogliendo l’occasione della Festa dell’ACR a Cavarzere e su invito del vescovo Adriano, abbiamo chiesto di poter inserire in questa giornata anche un percorso/proposta per le famiglie. Nasce così l’idea di “Famiglie in Festa”, che vuol essere anche un momento riflessivo e di proposta/formazione al variegato mondo delle famiglie e delle coppie. La Giornata si terrà a Cavarzere presso la Scuola IPSIA “Marconi” – di fronte al Patronato San PioX – e avrà come suo fulcro due momenti di proposta. Inizieremo alle 9,30 con la preghiera. Seguirà alle 10,00 il primo momento compreso nella mattinata che vedrà l’incontro con il dott. Inaki Guerrero Ostolaza, psicologo, psicoterapeuta esperto sui temi dell’educazione e del rapporto tra generazioni. Il ‘titolo’ – se così vogliamo chiamarlo – della conferenza sarà “Genitori 2.0. Come educare oggi”.

La questione educativa – spesso definita emergenza educativa – coinvolge oggi non solo la famiglia, ma l’intera società con i suoi simboli e i suoi valori. I recenti fatti di cronaca, che vedono la figura degli insegnanti e degli educatori in genere che subiscono addirittura violenze fisiche, sono un indice preoccupante di quanta formazione siamo tenuti a fare non solo ai figli, ma anche ai genitori. Il dott. Ostolaza è particolarmente esperto del rapporto educazione/spiritualità, proponendo nei suoi scritti diverse metodologie che tendono ad un’armonica integrazione di queste due dimensioni così importanti nella vita familiare. Tra le sue pubblicazioni: “Come essere liberi”; “Manuale di auto aiuto per vivere più sereni”. Il dott. Ostolaza condivide l’esperienza di fede con il Movimento dei Focolari. Alle 12,15 insieme ai ragazzi e alle famiglie presenti per la Festa dell’ACR condivideremo la celebrazione Eucaristica presieduta dal vescovo Adriano che – come prima accennato – ha fortemente voluto questa Giornata. Dopo il pranzo a sacco, la proposta pomeridiana vedrà protagonista la coppia Giuseppe Signorin e Anita Baldisserotto “Mienmiuaif”, storpiatura italiana della frase inglese io e mia moglie ‘me and my wife’ che porteranno la loro testimonianza con canti e musica dal titolo “La vita di coppia in musica. Il duo con l’anello”. Sarà la possibilità di ascoltare attraverso il linguaggio musicale e ritmico la testimonianza di una coppia che racconterà la sua storia di matrimonio.

Tutta la proposta, come detto, si svolgerà presso la palestra dell’Istituto IPSIA “Marconi” di Cavarzere e per le coppie che verranno con figli molto piccoli sarà garantito il servizio di assistenza con baby sitter. A questo proposito si chiede la cortesia di darne comunicazione al cellulare di Gessica 320 2518730, anche tramite messaggio, indicando l’età dei figli. Riprendiamo dunque il cammino di vicinanza, di accompagnamento che in questi anni il Servizio di Pastorale Familiare ha proposto alla Diocesi, in maniera prevalente con l’impostazione e lo svolgimento ormai acquisito dei Corsi di Preparazione al Matrimonio Cristiano. Dal prossimo autunno l’équipe vedrà di far pervenire alle parrocchie alcune schede – che stiamo preparando – su possibili percorsi del dopo matrimonio, oltre che la possibilità di sperimentare i Corsi di Preparazione al Matrimonio Cristiano con fine settimana appositamente pensati per dare alla nostra Chiesa locale percorsi differenziati e integrati di crescita cristiana e umana nella vicenda dell’amore tra uomo e donna.

m. c.

(Nelle foto: Giuseppe Signorin e Anita Baldisserotto “Mienmiuaif”)